Accessibilità, inclusione, diversity e business


Tendenze e prospettive in Banca

Tipologia
Seminari
Temi
Risorse Umane
In sintesi

ABI e il mondo bancario continuano nel loro impegno sul tema dell’inclusione finanziaria e sociale con l’obiettivo di favorire l’accessibilità a strutture, prodotti e servizi bancari da parte di tutte le fasce di clientela, comprese quelle maggiormente vulnerabili. Migliorare la relazione banca-cliente rappresenta sempre più un importante asset strategico.

Nell’intento di monitorare costantemente le azioni intraprese e verificarne gli effetti, ABIFormazione, in collaborazione con l’Ufficio Rapporti con le Associazioni dei consumatori di ABI, avvia sul tema un appuntamento ricorrente proponendo ad ottobre il primo Seminario Annuale al quale interverranno esponenti di ABI, Bankitalia, Consob, ABILab, Feduf, accademici, società di consulenza, banche, agenzie di comunicazione, enti ed esperti competenti per materia.

Target

Servizio Risorse Umane, Compliance, Legale, Rapporti con i Consumatori, CSR, Marketing e Comunicazione, IT, Sicurezza e Gestione Immobiliare, Formazione e professionals quali: diversity manager, disability manager, customer manager, security manager.

Data
28/29 ottobre 2021
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti



Richiedi informazioni

L’Annual si aprirà il 28 ottobre con una sessione plenaria istituzionale alla quale seguiranno tre sessioni operative animate da interventi, focus e momenti di riflessione e interazione tra relatori e partecipanti:

Sessione 1: LINGUAGGIO E COMUNICAZIONE: LE PAROLE DANNO FORMA AL PENSIERO INCLUSIVO

La comunicazione avviene attraverso vari canali e a ciascuno deve corrispondere un diverso registro stilistico, in continua evoluzione. Ciò assume ancor più importanza in una fase delicata come quella attuale, dove linguaggi e stili di comunicazione si adattano rapidamente in base ai contesti e alle esigenze mutevoli. L’immediatezza e l’empatia del linguaggio assumono una ricchezza di significati e sfumature mai sperimentati così pienamente e le criticità possono rappresentare, gestite sapientemente, un punto di svolta per il cambiamento. Saper parlare con tutti e favorire una miglior fruizione delle forme di comunicazione è la prima regola per un approccio realmente inclusivo, anche nel rispetto della normativa di riferimento in tema di non discriminazione.

Sessione 2: TRA FISICO E DIGITALE UN CONFINE SEMPRE PIU’ SFUMATO E INCLUSIVO

La pandemia ha costretto ciascuno di noi a misurarsi con le proprie competenze digitali per colmare il distanziamento sociale. La digitalizzazione e le nuove tecnologie sono diventate fondamentali per tutti gli ambiti della vita e in questo contesto, il quadro giuridico di riferimento in tema di accessibilità e fruibilità assume una portata ancor più ricca di significati. Nuove tecnologie e inclusione digitale possono essere potenti alleate, purché resti sempre alta l’attenzione al momento relazionale, trovando le giuste chiavi di lettura rispetto alle esigenze di tutte le fasce della clientela e un buon equilibrio tra fisico e digitale, dando pieno significato al concetto di diversità e inclusione.

Sessione 3: CANALI, COMUNICAZIONE E RELAZIONE PER FAVORIRE INCLUSIONE E BUSINESS                                                                                  

In un contesto dove il confine tra fisico e digitale è sempre più sfumato e gli approcci fisico-digitali sono sempre più diffusi, le aspettative e le esigenze dei consumatori di diverse fasce generazionali guidano l’innovazione della relazione inclusiva con la banca arricchendosi di opportunità grazie al digitale anche nel territorio fisico. Il punto vendita si innova per far diventare più forte il legame tra azienda e cliente. Tecnologia e design contribuiscono a rendere l’esperienza del consumatore coinvolgente. A condizione che il servizio offerto includa tutti.

Al Seminario interverranno esponenti di ABI, Bankitalia, Consob, ABILab, Feduf, accademici, società di consulenza, banche, agenzie di comunicazione, enti ed esperti competenti per materia coinvolti nelle iniziative di sensibilizzazione congiunte fino ad ora intraprese su accessibilità e inclusione.

 

Massimiliano Conte
m.conte@abiformazione.it
06.6767.279
Patroni Paola
p.patroni@abi.it
066767563