Antiriciclaggio e attività estera delle banche


Tipologia
Corsi interaziendali
Temi
Normativa, Antiriciclaggio
In sintesi

La normativa internazionale che regola l’attività estera delle banche presenta numerosi punti di contatto con la disciplina antiriciclaggio e richiede agli operatori finanziari un costante aggiornamento delle conoscenze utili ad assicurare la conformità al quadro normativo di riferimento. In particolare, le regole sul controllo delle esportazioni e sulle sanzioni economiche internazionali impongono di adottare presidi di controllo, sia in sede di adeguata verifica della clientela, sia nell’ambito del processo di segnalazione delle operazioni sospette.

Il corso presenta i principi fondamentali su cui si basa l’attività estera delle banche. L’approccio didattico è operativo, in quanto fornisce strumenti utili a individuare i diversi profili di rischio di riciclaggio e di rischio sanzionatorio a livello internazionale che possono emergere nelle attività con Paesi colpiti da misure sanzionatorie, come la Russia, la Bielorussia e l’Iran, o con Paesi terzi ad alto rischio di riciclaggio.

Data
28/30 maggio 2024
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti



Richiedi informazioni
Elisa Isacco
[email protected]
06.6767.517



Ti potrebbe interessare anche