Come integrare i fattori di rischio climatici e ambientali nelle banche LSI – I passaggi operativi per «la messa a terra» delle aspettative della Banca d’Italia


Giornate Formative

Tipologia
Seminari
Temi
ESG
In sintesi

L’ 8 aprile 2022 la Banca d'Italia ha elaborato un primo insieme di aspettative di vigilanza sull'integrazione dei rischi climatici e ambientali nelle strategie aziendali, nei sistemi di governo e controllo, nel framework di risk management, e nell’informativa al mercato degli intermediari vigilati.

ABIFormazione propone due giornate formative per affiancare le banche LSI nei passaggi operativi necessari ad implementare le aspettative, partendo dal framework regolamentare e affrontando in modo approfondito gli impatti sul processo di risk management  

 

Data
27/28 settembre 2022


Richiedi informazioni
Barbara Mottola
b.mottola@abi.it
06.6767.771