La parola a...Barbara Filippella


15-09-2021

Come gestire le complessità organizzative nella banca del futuro

Scenari tecnologici inediti con cui confrontarsi, una cultura digitale maturata con diversi anni di anticipo, rinnovati set di valori, nuovo contesto competitivo: l'attuale scenario impone di misurarsi con il 2020 come anno spartiacque che divide tra chi ha saputo interpretare il cambiamento e chi ancora cerca nel 2019 modelli probabilmente difficili da riproporre.

Questo contesto riporta fortemente al centro delle strategie aziendali l’organizzazione, i modelli, i processi, in una prospettiva più flessibile, agile, adattiva e al contempo tutta da disegnare.
Il futuro sembra infatti fatto di organizzazioni diffuse, con dinamiche cross-funzionali che sapranno superare la dimensione fisica delle relazioni. Le catene del valore saranno molto più integrate digitalmente, corte e allo stesso tempo i mercati saranno divisi in ecosistemi di business in cui molti player collaboreranno con relazioni tracciate e chiare.

Il passaggio più difficile, in questo momento, sembra essere rappresentato dalla gestione delle situazioni ibride: la conduzione di un meeting con persone divise tra presenza e remoto o l’organizzazione degli spazi e dei flussi sta generando nuovi modelli, alla ricerca di un equilibrio tra le diverse esigenze e aspettative. Un futuro di organizzazioni miste che promette grandi benefici ma con il quale non abbiamo ancora preso le misure.

Quali sono, quindi, le caratteristiche dell’organizzazione delle banche del prossimo decennio? Quali valori dovranno portare nel futuro? Quali i compromessi tra innovazione progettata e innovazione agita? Quali i nuovi modelli, i processi, le nuove competenze? Come la funzione organizzazione può fare da regista e da attore?

Queste le domande al centro dell’Annual Organizzazione delle Banche, organizzato da ABIFormazione, ABI Lab in collaborazione con ABI, in programma il 14 e 15 ottobre, l’appuntamento annuale che intende fornire le coordinate per orientarsi nel contesto evolutivo, approfondendo i temi di più stringente attualità, attraverso confronto, condivisione di esperienze, scambio di riflessioni sui modelli e le scelte aziendali.

All’interno dell’Annual sarà svolto il Workshop dell’Osservatorio Processi e Organizzazione di ABI Lab dedicato a ‘La gestione organizzativa dei nuovi modelli operativi’.

Servizi e prodotti online