La fiscalità dei prodotti e dei servizi finanziari


Tipologia
Corsi interaziendali
Temi
Finanza e Risparmio
Target

Responsabili di filiale, operatori di sportello, gestori portafoglio retail, portafoglio private, addetti titoli, addetti back office di filiale, specialisti dell'area finanza, promotori finanziari, agenti in attività finanziaria.

Obiettivi

Il corso consente di acquisire le conoscenze utili a:

  • identificare il regime fiscale dei proventi da investimenti in attività finanziarie
  • identificare le ritenute applicabili ai redditi da investimenti esteri e attività estere di natura finanziaria evidenziando la discriminazione dei dividendi esteri
  • individuare gli adempimenti per la corretta applicazione dell’Accordo FATCA
  • analizzare le peculiarità dei nuovi piani individuali di risparmio (PIR) che investono in PMI con esenzione da imposte dirette e successorie nonché con bonus sulle minusvalenze per i PIR alternativi
  • fornire risposte circa la tassazione dei patrimoni finanziari e non appartenenti a persona fisica, enti e società.
Data
10/11 giugno 2021
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti

Prezzo
€ 1.700,00
Prezzo Associato ABI
€ 1.400,00
IVA esclusa 22%
 


Richiedi informazioni

Un servizio di financial advisory completo e professionale non può prescindere dalla valutazione della variabile fiscale: chi propone prodotti e servizi finanziari alla clientela deve saper evadere correttamente ogni domanda sulla tassazione dei relativi proventi e suggerire una corretta pianificazione fiscale degli investimenti/disinvestimenti.

Anche i vari temi aperti dalla Brexit sulla fiscalità finanziaria impongono livelli di conoscenza e di risposte adeguate da fornire alla clientela interessata da questo evento che ha investito l’Unione Europea.

Il corso risponde a quest’ esigenza, fornendo un quadro completo e organico sulla fiscalità dei redditi di capitale e delle plusvalenze finanziarie, sul regime fiscale delle attività finanziarie detenute all’estero, con cenni di pianificazione fiscale e successoria, anche in relazione ai nuovi piani individuali di risparmio (PIR) esenti da tassazione anche successoria, aspetti  di sicuro interesse per la clientela che detiene attività finanziarie. Il tutto tenendo conto delle novità normative introdotte dalle Leggi di Bilancio 201920 e 2021 e provvedimenti collegati (rivalutazioni di partecipazioni, credito di imposta PIR PMI, ecc.).

La tassazione degli investimenti finanziari delle persone fisiche

  • I redditi di capitale e le plusvalenze finanziarie (redditi diversi) nell’ordinamento tributario e trattamento degli utili percepiti dalle società semplici e dagli enti non commerciali
  • La tassazione nel regime di impresa e per soggetti non impresa
  • Il sistema delle ritenute: ritenuta a titolo di acconto e a titolo d’imposta
  • La tassazione degli interessi su depositi e conti correnti, dei proventi da titoli obbligazionari, da proventi da fondi comuni di investimento
  • I conti correnti in valuta e tassazione delle differenze di cambio
  • Le ipotesi di esenzione da ritenuta
  • Gli utili da partecipazione in società o enti: partecipazioni qualificate e non qualificate e novità contenute nella Legge di Bilancio 2020 e 2021

I regimi di tassazione sostitutiva per i redditi finanziari: regime della dichiarazione, regime del risparmio amministrato, regime del risparmio gestito

Il trattamento fiscale dei prodotti assicurativi e previdenziali

  • Forme pensionistiche complementari: regime fiscale di contributi e prestazioni
  • Il trattamento fiscale dei prodotti assicurativi
  • Trattamento fiscale dei piani individuali di risparmio (PIR)

L’imposta sulle transazioni finanziarie (TOBIN TAX)

L’imposta sulle attività finanziarie detenute all’estero (IVAFE)

  • Principi di fiscalità internazionale e regole di autotassazione
  • La base imponibile, le modalità di calcolo, di dichiarazione e di versamento
  • L’IVAFE e l’imposta di bollo ordinaria: ampliamento dell’ambito soggettivo

L’imposta sul valore assicurativo delle polizze estere (IVAPE)

  • Principi e regole generali di tassazione
  • La base imponibile, le modalità di calcolo, la dichiarazione e il versamento

Trattamento degli strumenti finanziari nell’imposta di successione e donazione

  • Valorizzazione delle attività finanziarie
  • Rapporti con l’imposta sostitutiva sul capital gain

Gli adempimenti per la corretta applicazione dell’Accordo FATCA

  • Cooperazione e scambi multilaterali di informazione
  • Segnalazioni e ritenute fiscali

Ritenuta su redditi di investimenti esteri e attività estere di natura finanziaria

  • Tassazione alla fonte dei redditi e flussi finanziari esteri
  • Redditi esteri da assoggettare alla ritenuta d’ingresso
  • Base imponibile della ritenuta e relative certificazioni
  • Applicazione del regime transitorio alle delibere di utili di fonte estera

Elisa Isacco   
e.isacco@abiservizi.it
06.6767.517