Le dimensioni ESG nel business bancario: dal perchè al come


La settimana ESG

Tipologia
Seminari
Temi
Controlli Interni, Governance e strategie
In sintesi

ABIFormazione propone un ciclo di 5 workshop on line, destinati alle funzioni aziendali coinvolte sui vari temi am­bientali, sociali e di buon governo dell’impresa che hanno impatto sul business bancario (ESG)

Target

Sustainability Manager, Corporate Social Responsability Manager, Consulenti in ambito sostenibilità ed economia circolare, ESG Manager, Green Manager, Responsabili e Addetti delle Aree Crediti, Risk Management, Audit, Area Mercato di Banche, Società finanziarie, Confidi, Compagnie di Assicurazione e tutti coloro che all’interno della propria organizzazione vogliano approfondire l’impatto dei fattori ESG sui modelli di business e di governance.

Obiettivi

Il corso fornisce al partecipante il set di conoscenze utili a:

  • favorire l'analisi di contesto e scenario
  • Favorire l’analisi di contesto e di scenario
  • Stimolare la riflessione sui fattori che accelerano la transizione ESG e quelli che la limitano
  • creare e condividere conoscenza ed esperienze in tema di finanza sostenibile
  • diffondere strumenti utili nell’attuazione della transizione ESG
Data
Dal 3 novembre 2021
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti



Richiedi informazioni
Primo Incontro
Banche e sostenibilià: dal perché al come
03/11/2021
03/11/2021
Secondo Incontro
La transizione ESG dell’industria bancaria: i punti focali
04/11/2021
04/11/2021
Terzo incontro
Integrazione delle dimensioni ESG nel risk management bancario
05/11/2021
05/11/2021
Quarto incontro
La sostenibilità del credito in banca: finanziamenti a famiglie e imprese
01/12/2021
01/12/2021
Quinto incontro
Investimenti e strumenti sostenibili
02/12/2021
02/12/2021
*Prezzo associato ABI

Il termine ESG (Environmental, Social e Governance) è ormai molto diffuso, e sta diventando di uso comune, e questo è molto indicativo, di una svolta ormai avviata.
Nell’ultimo anno in particolare, abbiamo visto e vissuto una profonda accelerazione soprattutto verso la “svolta green”, la dimensione “E” dell’acronimo ESG, e il numero di soggetti convinti che sia venuto il tempo di agire cresce ogni giorno tra tutti gli stakeholder: consumatori, imprese, investitori e provider. Tutti, con crescente consapevolezza, guardano, direttamente anche ai “voti” che arrivano dai rating ESG, per ispirare le loro scelte di investimento e rispetto alle prospettive del credito.
Trasformare l’impegno di un’azienda verso l’ambiente, la società e l’etica gestionale, in un asset in grado di incidere direttamente sui risultati di business dell’azienda stessa e di determinarne il valore, è finalmente una direzione comune; ma come farlo?
È questo il tema dei prossimi anni e il fil rouge della “settimana ESG”.
Per passare dal “perché la sostenibilità” al “come”, è necessario individuare i fattori che accelerano l’integrazione delle dimensioni ESG nel business bancario – per implementarle e diffonderle – e quelle che rallentano – per trasformarle in modo costruttivo.
ABIFormazione propone una settimana di incontri formativi che partono dal framework regolamentare, tenendo conto che il percorso verso
l’ESG è un percorso che va di pari passo con lo sviluppo di stimoli normativi e di compliance, per focalizzarsi poi sui temi gestionali fondamentali e sullo sviluppo di nuovi prodotti per il settore:

  • Strategia e governance: tradurre la strategia in azione e la prospettiva del CDA
  • I fattori ESG nei processi della banca e nei meccanismi gestionali
  • La S, dell’acronimo ESG, che avanza
  • Il cambio di paradigma per sostenere il percorso ESG
  • I nuovi modelli della comunicazione
  • Il dato come snodo cruciale
  • La tassonomia come bussola per la sostenibilità
  • ESG come evoluzione del framework risk management
  • ESG nel rapporto con le controparti fornitori e imprese
  • La misurabilità della sostenibilità
  • Il principio di proporzionalità come volano per l’integrazione ESG
  • Politiche e prodotti del credito ESG
  • L’integrazione dei fattori ESG nel framework MiFID II, gli investimenti sostenibili e il ROI “responsabile”

 

Barbara Mottola
b.mottola@abi.it
06.6767.771