Tutela del consumatore e pratiche commerciali scorrette: novità e impatti organizzativi


Tipologia
Seminari
Temi
Normativa
In sintesi

Con il recepimento del “pacchetto” di disposizioni europee contenute nelle direttive 2019/2161 e 2020/1828 – cd. “New Deal for Consumers” - si assiste ad un aggiornamento delle norme a tutela dei consumatori che si traduce, da un lato, nel rafforzamento dei poteri sanzionatori in capo all’AGCM in tema di pratiche commerciali scorrette e clausole vessatorie, e, dall’altro, in una maggiore attenzione ai corrispondenti rimedi esperibili sia in sede civile sia in via individuale che collettiva

Parallelamente, a fronte dell’imponente evoluzione normativa sui temi della sostenibilità, si registra una particolare attenzione al tema delle asserzioni ambientali (green claim) e ai rischi connessi al loro utilizzo nel caso presentino connotati che possono essere considerati ingannevoli. In questo contesto, si colloca la proposta di direttiva presentata dalla Commissione Europea che intende integrare la vigente normativa sulle pratiche commerciali sleali introducendo previsioni volte a contrastare le pratiche di greenwashing.

Il seminario, organizzato in collaborazione con l’Ufficio Consulenza Societaria e Corporate Governance di ABI, ha l’obiettivo di esaminare gli effetti dell’applicazione della disciplina e i relativi adeguamenti organizzativi e operativi da parte delle banche.

Data
14 marzo 2023
Sede

Aula virtuale, attraverso piattaforma dedicata, con possibilità di interazione real time con i docenti 



Richiedi informazioni
Elisabetta Anichini
e.anichini@abiformazione.it
06.6767.251
Raffaella Delcogliano
r.delcogliano@abiformazione.it
06.6767.9175